Sentiero Alimurgico “VERDE VIVENTE”
Camminata di riconoscimento, pranzo alimurgico e laboratorio di trasformazione
a cura del Collettivo MANGIAFIORI
Presso Anello Azzurro Sentiero del Quadrifoglio – Ameno e Miasino

Il SENTIERO ALIMURGICO a cura del Collettivo MANGIAFIORI è un’azione del progetto VERDE VIVENTE, promosso dall’Associazione Culturale Mastronauta in collaborazione con l’Associazione Dragolago e il Comune di Ameno con il sostegno di Fondazione Cariplo. Verde Vivente ha permesso nel 2021 il realizzarsi di numerosi interventi sul territorio cusiano tra cui il percorso di educazione civica ambientale VERDE VIVENTE all’interno della Riserva Naturale del Monte Mesma, il Festival degli albi illustrati e delle arti LETTURE AMENE e la mostra collettiva CARTOGRAFIA SENSIBILE.
L’alimurgia è la scienza che riconosce l'utilità di cibarsi di determinate piante selvatiche commestibili: per promuovere la conoscenza e l’utilizzo di queste piante il collettivo MANGIAFIORI ha realizzato il Sentiero alimurgico che si snoda all’interno dell’anello azzurro del Quadrifoglio di Ameno.
Lungo i 3 km del percorso si incontrano i cartelli identificativi di dodici piante selvatiche commestibili, selezionate insieme al botanico Roberto Della Vedova tra le numerose specie presenti sul territorio per facilità di riconoscimento, versatilità culinaria e diffusa presenza.
Su ogni cartello è presente un’illustrazione della pianta - realizzata da Carlo Valsesia - e vengono riportate le informazioni principali che la riguardano: il nome comune e scientifico e il periodo di raccolta delle sue componenti. Tramite QR Code è inoltre possibile accedere a contenuti di approfondimento - quali habitat, caratteristiche botaniche, uso in cucina e possibili errori di riconoscimento - a cura Di Eleonora Matarrese, La Cuoca Selvatica,

I cartelli del Sentiero alimurgico sono vivi e abitati: sul retro ospitano infatti dei bees hotel, casette in grado di accogliere diverse specie di api solitarie e altri insetti pronubi, impollinatori cruciali ma poco conosciuti.

Punto di partenza del sentiero è il parcheggio sterrato di fronte al Ristorante Monte Oro ad Ameno.
Il primo cartello riporta la mappa del percorso e le regole per una raccolta responsabile. Per non depauperare la flora locale la raccolta delle piante non deve effettuarsi in modo indiscriminato, l’invito è di intendere il sentiero come laboratorio in cui affinare le proprie capacità di riconoscimento. Ognuno potrà poi sperimentare anche altrove la pratica di raccolta.

L’inaugurazione del Sentiero Alimurgico Verde Vivente prevede tra aprile e maggio 2022 tre giornate sul campo, su prenotazione, per gruppi di 15 persone.
Al mattino si svolge la passeggiata di riconoscimento lungo il sentiero, con la guida di un esperto botanico.
Segue il pranzo comunitario alimurgico, realizzato in collaborazione con il Ristorante MonteOro, con erbe selvatiche del territorio e con menù variabile a seconda della stagionalità.
Nel pomeriggio laboratorio pratico, per approfondire alcune proprietà delle piante spontanee e come piante e impollinatori siano interconnessi.

Il collettivo MANGIAFIORI è formato da Ginevra Iuliano, Kim Forni, Martina Valsesia e Daniele Giunta. Promuove la pratica della raccolta e trasformazione di erbe spontanee quale azione quotidiana che dà forma all’abitare di un territorio, pratica di self-reliance che passa attraverso la consapevolezza del luogo di cui si è parte. La raccolta di piante spontanee è porta d’accesso al territorio. Offrono nutrimento, cura e cultura. Ci nutriamo del paesaggio, per poterne divenire parte in maniera più profonda e autentica.


PROGRAMMA DELLE GIORNATE

Domenica 24 Aprile 2022
10.15 Ritrovo presso il parcheggio sterrato davanti al Ristorante MonteOro - Via Molini 7 Ameno (NO)
10.30 – 12.30 Passeggiata di riconoscimento lungo il Sentiero Alimurgico con il botanico Roberto Della Vedova
12.30 – 14.00 Pranzo alimurgico presso il Ristorante Monte Oro
14.00 – 16.00 Laboratorio “Api e biodiversità” a cura del Collettivo Mangiafiori
Progamma laboratorio >> QUI

Domenica 8 Maggio 2022
10.15 Ritrovo presso il parcheggio sterrato davanti al Ristorante MonteOro - Via Molini 7 Ameno (NO)
10.30 – 12.30 Passeggiata di riconoscimento lungo il Sentiero Alimurgico con il botanico Roberto Della Vedova
12.30 – 14.00 Pranzo alimurgico presso il Ristorante Monte Oro
14.00 – 16.00 Laboratorio “Botanica in cucina: tradizione e delizie moderne” a cura di Eleonora Matarrese La cuoca selvatica
Progamma laboratorio >> QUI
https://www.instagram.com/lacuocaselvatica/
https://www.instagram.com/iskogenmagazine/

Domenica 29 Maggio 2022
10.15 Ritrovo presso il parcheggio sterrato davanti al Ristorante MonteOro - Via Molini 7 Ameno (NO)
10.30 – 12.30 Passeggiata di riconoscimento lungo il Sentiero Alimurgico con il botanico Roberto Della Vedova
12.30 – 14.00 Pranzo alimurgico presso il Ristorante MonteOro
14.00 – 16.00 Laboratorio “Cosmesi Naturale” a cura di Erica Pozzi, Gli Orsini
Progamma laboratorio >> QUI
https://www.instagram.com/gli_orsini/

Quota di partecipazione: pranzo alimurgico 25 euro con opzione menù bimbi; offerta libera per la passeggiata e il laboratorio.

L’appuntamento è a numero chiuso, le prenotazioni possono essere effettuate scrivendo a collettivomangiafiori@gmail.com
INFO: T. 3452588033

È garantito lo svolgimento anche in caso di maltempo

266_1200-cuoca.jpg
       
266_img8405.jpg
       
266_img8442.jpg
       
266_img8421.jpg
       
266_img8400.jpg
       
266_img8338.jpg
       
266_img8228.jpg
       
266_img8295.jpg
       
266_img8263.jpg
       
266_img8229.jpg
       
266_img8140.jpg
       
266_img8156.jpg
       
266_img8187.jpg
       
266_img8211.jpg
       
266_img8175.jpg
       
266_on-paper-sentiere.jpg
       
266_p4244185.jpg
       
266_p4244197.jpg
       
266_p4244230.jpg
       
266_p4244240.jpg
       
266_p4244252.jpg
       
266_p4244179.jpg
       
266_p4244215.jpg
       
266_p4244167.jpg
       
266_p4244255.jpg
       
266_p4244266.jpg
       
266_p4244238.jpg
       
266_p4244304.jpg
       
266_p4244213.jpg
       
266_grupp.jpg
       
266_p4244261.jpg
       
266_p4244290.jpg
       
266_assemblando-a-incastro-.jpg
 Bees Hotel - making of   Collettivo Mangiafiori 
266_kim-compone.jpg
 Bees Hotel - making of   Collettivo Mangiafiori 
266_special-guest-piginicco-.jpg
 Bees Hotel - making of   Collettivo Mangiafiori 
266_img20220227184816.jpg
 Bees Hotel - making of   Collettivo Mangiafiori 
266_jin-porta-in-spalla-futuri-bees-hotel-.jpg
 Bees Hotel - making of   Collettivo Mangiafiori