Sabato 17 Luglio alle ore 17 vi invitiamo a SEDIMENTI LAB, percorso esperienziale di percezione
degli spazi residuali presenti in natura, a cura del musicista Edoardo Sansonne e della danzatrice Elisa Sbaragli.

I partecipanti saranno coinvolti in esperienze sensoriali legate alla danza e alla ricerca sonora, attraverso l’utilizzo di semplici task e azioni per ampliare e amplificare la percezione corporea e l’ascolto dell’ambiente circostante come l’osservare, il sostare, il recepire i suoni presenti in loco.
Al termine ristoro e talk informale con gli artisti presso Casa Lavanda.

Il ritrovo è a Bolzano Novarese (NO), frazione Borghetto, da cui inizierà il percorso all’interno della Riserva Naturale del Monte Mesma.

La partecipazione è gratuita previa prenotazione
Info e iscrizioni: tel.: +39 3296185643 info@mastronauta.it

L’iniziativa fa parte del programma residenziale promosso da Mastronauta per arricchire le modalità di esplorazione di Verde Vivente, nuovo percorso di educazione civica ambientale in ambiente boschivo all’interno della Riserva Naturale del Monte Mesma ideato curato dall’Associazione Dragolago e dall’Associazione Culturale Mastronauta, in collaborazione con l’Ecomuseo Cusius, Comune di Ameno e con il sostegno dell’ Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore, Fondazione Cariplo e Fondazione Comunitaria Novarese.

SEDIMENTI è un progetto di ricerca multidisciplinare ideato e curato dal musicisa Edoardo Sansonne e dalla coreografa Elisa Sbaragli in cui interagiscono la danza, la ricerca sonora ed il video. Il lavoro che prende spunto dal Manifesto del Terzo Paesaggio di Gilles Clément, nasce dal bisogno di scoprire l’identità di quei luoghi transitori e indecisi descritti nel libro: gli spazi residuali, luoghi la cui genesi deriva da scelte operate dall’uomo, ma la cui evoluzione è affidata ai tempi e alle regole della natura.

di e con EDOARDO SANSONNE ed ELISA SBARAGLI

musiche live EDOARDO SANSONNE

proiezioni, disegno luci ed interazioni FABIO BRUSADIN

produzione DANCEME (PERYPEZYE URBANE) con il sostegno del MiC

coproduzione FESTIVAL VENERE IN TEATRO organizzato da LIVE ARTS CULTURES

con il supporto di ASSOCIAZIONE CULTURALE MASTRONAUTA