Documentazione integrale della performance sonora INDUSTRIAL SOUNDSCAPE vol.2, progetto che rievoca il passato ad altissima densità industriale della città di Omegna con un inedito processo di valorizzazione della memoria in chiave contemporanea.
Dopo la prima edizione dedicata a rumori delle fabbriche e ai gesti meccanici, la ricerca ha indagato l’elemento acqua quale forza motrice che in passato ha contribuito fortemente allo sviluppo industriale. Due percorsi laboratoriali paralleli condotti da Bienoise (musicista elettronico e sound designer)e da Elisa Sbaragli (danzatrice) hanno condotto alla creazione di suoni e movimenti ispirati dai rumori campionati nella zona di abbattimento delle acque del fiume Strona e presso una centrale idroelettriche adiacente al torrente L’esito è confluito in una potente esibizione live della laptop orchestra (composta da Elia Anella, Fabrizio Ferrari, Matteo Santini, Edoarso Sansonne, Nicholas Velm) accompagnata dai perfomers (Francesca Casella, Federica Cerutti, Alessio Rizzinelli, Andrea Ruschetti, Jill Ruschetti).


Secondo capitolo di Industrial Soundscape, progetto che rievoca il passato ad altissima densita' industriale della citta' di Omegna con un inedito processo di valorizzazione della memoria in chiave contemporanea.
L'obiettivo e' la costruzione di una performance audio visiva ispirata all'acqua e al suo movimento che in passato ha alimentato molte realta' produttive e ha condizionato l'insediamento e lo sviluppo industriale del territorio cusiano. L'esito dei due laboratori sara' presentato al pubblico durante il Festival UFO 2018

PROCESSI - dal rumore del fiume al suono elettronico
laboratorio a cura di BIENOISE

Si iniziera' con il campionamento di rumori presi direttamente nelle aree di abbattimento delle acque del fiume e all'interno di una centrale idroelettrica. Si procedera' a sbobinare le registrazioni e selezionere le porzioni musicalmente significative da elaborare usando tecniche di sound design.
Successivamente e' prevista una fase dedicata alla "liuteria elettronica" con un seminario sull'improvvisazione propedeutico alla perfomance finale con l'orchestra formata dai partecipanti.
Nel primo incontro si utilizzeranno microfoni, computer e registratori digitali; nel secondo ed il terzo, invece, computer e controller.
Il software utilizzato sara'Ableton Live.

Non sono richieste particolari competenze pregresse.
I parteciPanti sono invitati ad utilizzare la propria strumentazione, ma sara' possibile partecipare anche senza disporre di nessuno strumento.

Domenica 10 Giugno h.10:30 - 18:30
Domenica 08 Luglio h.10:30 - 18:30
Settembre - data da definire

Motilita' - masse di Acqua in movimento
laboratorio a cura di ELISA SBARAGLI

Attraverso pratiche corporee condivise, utilizzando i principi della danza contemporanea e grazie allo strumento dell'improvvisazione, ci addentreremo in quello “spazio” della ricerca, per studiare assieme il fluire dell'acqua e la sua forza. Masse di corpi in movimento nel procedere incessante del tempo; uno scorrere continuo senza interruzioni di forme, di dinamiche, di forze e di cambiamenti. Spingere, appoggiarsi, attraversando ininterrottamente nuovi spazi, nuovi corpi, nuove forme e dinamiche. Una massa di corpi in continua trasformazione.

Laboratorio aperto a tutti - non e' richiesta alcuna preparazione o esperienza scenica.
E' consigliabile partecipare ad almeno 4 incontri

Sabato 07 Luglio h.14:30 - 18:30
Domenica 08 Luglio h.14:30 - 18:30
Sabato 21 Luglio h.14:30 - 18:30
Domenica 22 Luglio h.14:30 - 18:30
Sabato 15 Settembre h.14:30 - 18:30
Domenica 16 Settembreh.14:30 - 18:30
Sabato 22 Settembre h.14:30 - 18:30
Domenica 23 Settembreh.14:30 - 18:30

PARTECIPAZIONE GRATUITA
tessera socio obbligatoria 10 €
info e iscrizioni info@mastronauta.it