FESTIVAL U.F.O.
in arrivo ad Omegna arti ed artisti provenienti da pianeti (non così ) lontani

“U.F.O. - Unidentified Festival Omegna” è un evento multisciplinare della durata di 3 giorni che si svolgerà nell'area Forum di Omegna e nei suggestivi spazi del centro artistico-culturale Mastronauta.
Il Festival si propone quale importante momento di condivisione socio-culturale e plurigenerazionale e sarà animato da molteplici proposte creative e culturali sviluppate, nel corso di tutta la stagione tardo-primaverile ed estiva , all'interno delle pratiche laboratoriali e progetti residenziali del vivace centro artistico omegnese.

Ecco il programma degli incontri “ravvicinati” con arti e artisti provenienti da pianeti (non così) lontani:

Sabato 23 Settembre, dal pianeta “MasStrano” arrivano giocolieri, musicisti ed artisti che animeranno la prima MultiFesta all’aperto, un mix di arte, musica e spettacolo presso l'area Forum – Parco Maulini ad Omegna.
Dal pomeriggio laboratori creativi “U.F.O.TEKA” per bambini a cura del Parco della Fantasia e laboratori per tutti di giocoleria e percussioni a cura di Mastronauta. A seguire fiato ai Nema Problema, coinvolgente Marchin' Band milanese per poi assistere all'esibizione di ALì AKBAR (Ghost) vincitore del bando “Spettacolare!” che durante la sua residenza estiva ha sviluppato uno spettacolo di giocoleria e teatro che racconta la creatività e la fantasia Omegnese ricordando Gianni Rodari " ...un uomo che con le parole ci sa fare il giocoliere …".

La sera sarà accesa dall'emozionante spettacolo col fuoco ideato per l'occasione dall'artista domese GRANDE REGINA a cui seguirà il concerto dei ROOTICAL FOUNDATION (reggae family since 2006) e dj set (balkan, beat, dance hall, d'n'b) curato dalla Black Drops Crew.

Domenica 24 Settembre, dal pianeta “Senza Titolo” arriva La MoStrona, un’esposizione collettiva che proporrà opere di oltre 20 artisti multidisciplinari con installazioni, video, foto e quadri che occuperanno tutte le calemeontiche stanze di Mastronauta in Vicolo Strona ad Omegna proponendo una poliforme rappresentazione di ricordi, segni, presenze, assenze, tracce e memorie di luoghi. Il tema di questa edizione è infatti “Souvenirs” e ai visitatori è richiesto di portare un piccolo oggetto o accessorio ricordo di una località turistica da barattare.

L'inaugurazione è prevista alle ore 18 con apericena, seguirà alle ore 21:15 l'inedita performance artistica “Resta Qui Airlines” di Kim Formi e Sara Cattin.
Tra i lavori in mostra anche il progetto “I camminatori - memorie d'acqua”, esito di un laboratorio creativo curato da Andrea Stagni ed Elisabetta Locatelli svoltosi con gli ospiti della casa di riposo Massimo Lagostina di Omegna.

Sabato 30 Settembre, dal pianeta “seidue duedieci” si manifesterà l'atto finale di “Industrial Soundscape”, progetto di ricerca e creazione artistica finalizzato alla costruzione di un paesaggio sonoro visivo post-industriale che rievochi il passato ad altissima densità industriale della città di Omegna.
Dalle 18:30 alle 20 nell'area Forum – Parco Maulini, Omegna – saranno in scena gli esiti dei laboratori condotti da Elisa Sbaragli (Motilità – corpi in movimento) e Bienoise (Processi, dal rumore dell'industria al suono elettronico) con performers e laptop orchestra.

Dalle 21, l'auditorium del Forum ospiterà la prima edizione di UFO SOUND FESTIVAL – Suoni e visioni - promosso in collaborazione con Migma Collective. L' evento, dedicato alla musica elettronica e alle arti digitali, si fonda sull’idea di ”inendificabile” come qualcosa di prezioso, unico, con la volontà di portare in primo piano artisti che abbandonano le etichette musicali al fine di abbracciare un concetto più ampio lontano dalle categorie e prossimo a tutto ciò che è alter ..Che si chiami jazz, dubstep, indie rock, post pop cantautore, proto trap o noise, l’importante è che susciti qualcosa e che ti faccia ballare.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

Il Festival, ideato e promosso dall'Associazione Culturale Mastronauta, patrocinato dal Comune di Omegna, è sostenuto da FUNDER 35, bando a sostegno delle organizzazioni culturali senza scopo di lucro impegnate nell’ambito della produzione artistica/creativa.
Questa prima edizione vede inoltre il prezioso contributo della Fondazione Comunitara VCO e il sostegno di numerosi sponsor locali.

Un ringraziamento particolare al FORUM di OMEGNA e al PARCO DELLA FANTASIA di Omegna.

Media Partner: La Stampa

Scarica Programma in pdf>> qui