UFO ART & SOUND FESTIVAL
Mi$$ione raccolta fondi

Dopo il successo dei due eventi incubatori (TakeOffParty#1 e TakeOffParty#2) organizzati in primavera per dare spazio ad artisti emergenti e raccogliere fondi a sostegno della seconda edizione del Festival UFO l’equipaggio di Mastronauta, con la collaborazione di Migma Collective, sono al lavoro per l’evento di fine estate che si svolgerà nell’arco di due giornate (29-30 Settembre) animate da un ricco e dinamico programma di proposte artistiche molte delle quali esito di percorsi laboratori e residenziali attivati durante l’anno.
Tra questi si manifesterà la nuova performance di INDUSTRIAL SOUNDSCAPE progetto che rievoca il passato ad altissima densità industriale della città di Omegna con un inedito processo di valorizzazione della memoria in chiave contemporanea. Dopo la prima edizione dedicata a rumori delle fabbriche e ai gesti meccanici, la ricerca sta ora indagando l’elemento acqua quale forza motrice che in passato ha contribuito fortemente allo sviluppo industriale. Due percorsi laboratoriali paralleli stanno lavorando sulla creazione di suoni e movimenti ispirati dai rumori campionati nella zona di abbattimento delle acque del fiume Strona e presso una centrale idroelettriche adiacente al torrente . Il tutto confluirà in un’unica rappresentazione finale con l’esibizione live di una laptop orchesta + performers.
La sezione Sound Festival vedrà invece rafforzarsi la commistione interdisciplinare tra musica elettronica, video arte e performance con una line-up dirompente che verrà annunciata prossimamente.
Il Festival includerà anche l’opening della MoStrona, esposizione collettiva di artisti e creativi del territorio, l’edizione 2018 proporrà opere, immagini e rappresentazioni che raccontano le identità umane del tempo presente e la capacità di restare umani. La MoStrona sarà allestita all’interno degli spazi sede di Mastronauta, ma è previsto un happening estemporaneo fuori sede in cui gli artisti potranno mostrarsi al pubblico come meglio vorranno.
Per i più piccoli sarà riproposto il laboratorio UFOTEKA a cura dagli animatori del Parco della Fantasia e sarà allestita una vera e propria scuola di Circo dove poter praticare i diversi attrezzi dell’arte circense.
La sezione VideoArt invece mostrerà l’esito del corso base di montaggio JKL curato da Luca Grandini e che vede la partecipazione degli studenti del liceo artistico P.Gobetti di Omegna, mentre la riscoperta della pratica dell’ascoltare sarà sperimentabile grazie a visualizzazioni sonore appositamente composte per esplorare a occhi chiusi ambienti caratteristici del territorio.
Non mancheranno sorprese e ospiti a tema con proposte assolutamente inedite tra cui una ricognizione a pedali in compagnia di esperti Ufociclisti con l’obiettivo d’imbattersi nelle tracce di forme di vita altra e stilare una mappatura psicogeografica del territorio cusiano.
Il Festival, organizzato su base triennale con il contributo di Funder 35 e il patrocinio del Comune di Omegna, risulta tra i progetti vincitori del Bando Arte e Cultura 2018 promosso dalla Fondazione Comunitaria del VCO.
Per potenziare il valore e la diffusione del Festival UFO Mastronauta ha attivato una campagna di raccolti fondi che si concluderà a settembre animata da tre sentiti appelli:
- Dai sostegno e valore all’arte e alle sue manifestazioni contemporanee
- Credi, come noi e con noi, che l’innovazione in campo artistico e culturale meriti quanto più ampio supporto possibile.
- Mantieni vivi i fermenti creativi capaci di genere un impatto durevole e valevole per il territorio.

Per info e donazioni contatta Serena Maulini (Fundraiser) T. 3349422281 - info@mastronauta.it

>> Save the date <<