Il TEATRINO del Mastronauta è un nuovo spazio scenico attrezzato e funzionale per accogliere esibizioni dal vivo quali spettacoli teatrali, performance artistiche e musicali, realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando SPACE_ Spazi di PArtecipazione al CEntro.


Dopo gli appuntamenti inaugurali il Teatrino del Mastronauta si prepara ad accogliere nuove esibizioni e spettacoli dal vivo.

Domenica 29 Maggio sarà in scena la restituzione pubblica della scambio culturale “STAGE OF CHANGE metodologie teatrali contro la discriminazione”. On stage tutti i 20 partecipanti provenienti da 8 paesi europei che presenteranno l’esito di una settimana di pratiche artistiche e laboratori creativi in un contesto educativo non formale.

> Apertura Teatrino ore 18 con Aperitivo.
> Esibizioni dalle ore 20
Ingresso libero sino a esaurimento posti

***********
Mercoledì 8 Giugno al Teatrino del Mastronauta si canta insieme al gruppo ArSunà Canta e al gruppo del corso Cantare a più voci condotti da Valentina Volontè.

Alle ore 20.30 il gruppo del corso Cantare a più voci, per la prima volta in pubblico, ci propone un repertorio in diverse lingue: dall'occitano al macedone. A seguire il gruppo ArSunà Canta storie di lotta per la libertà, di amore, di viaggio, di fatica e di festa: un repertorio per dire NO alla guerra!
Come un telefono senza fili, il canto popolare si sposta e si trasforma: cambiano i testi, le lingue, a volte le melodie. A testimoniare che la nostra identità è meticcia, sempre in movimento. Il nostro cantare, come i richiami, arriva da lontano e va ancora oltre...

> Apertura Teatrino ore 19 con apericena.
> Inizio concerto h.20.30
Ingresso libero sino a esaurimento posti

La rassegna inaugurale, curata dal regista Federico Gagliardi, pone l’accento sugli aspetti marginali della società, un racconto poetico dalle sfumature tragicomiche che sensibilizza lo spettatore ai temi dell’inclusività e della bellezza. Un invito a trovare il coraggio di affacciarsi oltre agli angoli della nostra zona di comfort e lasciarsi sorprendere dagli incontri che potremmo fare. E che forse ci aspettano da sempre.

Sono in programma due monologhi interpretati da attori professionisti emergenti:

Domenica 15 maggio 2022
“STAND UP POETRY” di e con Lorenzo Maragoni.
Uno spettacolo di poesia performativa con tracce di stand up comedy.

Attraverso il racconto della vita quotidiana, in pezzi brevi a metà tra il teatro e una specie di concerto senza musica, si confronta con i temi classici della poesia: l'amore, l'identità, la sensazione costante che la vita sia sempre sul punto di iniziare e basterebbe fare qualcosa per iniziare a vivere davvero, ma non è del tutto chiaro che cosa.

La stand up poetry è un genere ibrido, all'incrocio tra la poesia performativa e la stand up comedy. Testi brevi, in equilibrio tra un registro colloquiale proprio della stand up comedy, momenti più lirici propri della poesia orale e flussi verbali vicini al rap, su temi della vita quotidiana che cercano di gettare ponti di immedesimazione tra performer in scena e il pubblico (l’amore, il lavoro, la ricerca di un’identità nel passaggio all’età adulta). Uno spettacolo che è un tentativo di dare nuove forme alla poesia contemporanea, al tempo stesso leggere e profonde, e trovare i suoi punti di contatto con il teatro, e con la vita.

Domenica 22 maggio 2022
“LA MOGLIE PERFETTA” di e con Giulia Trippetta.

Un omaggio all’universo femminile dove lo stereotipo si scontra con la realtà.

Una lavagna in scena, uno sgabello, qualche sedia, una donna vestita anni ’50.
Ci racconta la storia di una ragazza giovane e piena di sogni, in un mondo vecchio quanto un cartellone pubblicitario ormai sbiadito, diventa poi la docente di un singolare corso di comportamento e buone maniere: il suo è un seminario intensivo (solo per donne) di
preparazione al matrimonio dal titolo “Si può far”.
Il corso è volto all’istruzione delle giovani aspiranti sposine affinché comprendano e imparino le regole base per poter diventare delle mogli perfette, totalmente al servizio del proprio uomo.
Chi è questa donna? Qual è la sua storia? Cosa si nasconde dietro la maschera di donna perfetta?
Crede davvero alle regole che impartisce con tanta dedizione, o è semplicemente vittima di un sistema che la accetta solo perché sottomessa a stereotipi e chili di mascara? E può questa donna, uscita da un’epoca che sembra non appartenerci più, parlare alle donne di tutti i tempi?


Inizio Spettacolo ore 21


Apertura Teatrino ore 20 con servizio caffè, ammazzacaffè e dolcetto

Ingresso: contributo 5 € - inclusa quota iscrizione all’Associazione Culturale Mastronauta

POSTI LIMITATI - Prenotazione consigliata con modalità TAKE A SEAT, scegli la sedia o la poltrona dove sedersi.
> FORM PRENOTAZIONI <

Info; info.mastronauta@gmail.com WhatsApp T. 3356465599
Comunicato stampa rassegna inaugurale QUI

267_img8561ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergnano 
267_img8518ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergnano 
267_img8574ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergano 
267_img8591ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergano 
267_img5238-ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergano 
267_img8617ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergano 
267_img8472ok.jpg
 "Stand up poetry" Lorenzo Maragoni   foto di Davide Vergano 
267_img8453ok.jpg
     foto di Davide Vergano 
267_img8443-ok.jpg
       
267_img8470ok.jpg
       
267_whatsapp-image-2022-05-15-at-193530.jpg
       
267_whatsapp-image-2022-05-08-at-172243.jpg